I consigli degli esperti per un giardino all’ombra di successo

Image

Sei un amante dei giardini all’ombra Ma lotta tu con la creazione di un file oasi verde di successo in quest ‘area? Nessun problema! Di suggerimenti e consigli di esperti puoi trasformare il tuo giardino all’ombra in uno solo posto bello e prospero. Continua a leggere e scopri come ottenere il massimo da te giardino ombreggiato può ottenere!

Comprendere i diversi tipi di ombra

La prima cosa da considerare quando si pianifica un giardino ombreggiato è il tipo di ombra del proprio giardino. Non tutte le ombre sono uguali. Ombra parziale significa che il giardino riceve meno di cinque ore di luce solare diretta al giorno, mentre piena ombra si riferisce ad aree che ricevono non più di un’ora di luce solare diretta. Ombra profonda si trova in aree costantemente ombreggiate, come sotto la fitta chioma di alberi sempreverdi o accanto a edifici alti.

Conosci le tue condizioni di umidità

L’umidità gioca un ruolo cruciale nella scelta delle piante giuste per il tuo giardino all’ombra. Molte persone pensano che i giardini ombreggiati siano naturalmente più umidi, ma non è sempre così. I giardini all’ombra possono essere sorprendentemente asciutti, quindi è importante essere consapevoli dei livelli di umidità. Tuttavia, non lasciarti scoraggiare dagli spazi asciutti e ombreggiati; ci sono molte specie tolleranti all’ombra spesso trascurate che prosperano qui.

Incorporando la struttura con piante sempreverdi

Inizia ad aggiungere struttura al tuo giardino scegliendo alcune piante robuste e sempreverdi. Questi forniscono verde e struttura tutto l’anno. Puoi pensare a specie di piante come il carice (Carex) e la felce da giardino (Dryopteris) che prosperano in condizioni d’ombra.

Leggi  Le 5 migliori piante repellenti per zanzare per l'estate!

Concentrati sulle forme e sui colori delle foglie

Poiché è improbabile che fioriscano fiori luminosi e amanti del sole, è importante evidenziare altre caratteristiche come la forma e il colore delle foglie. Diverse tonalità di verde possono creare bellissimi contrasti nel tuo giardino.

Scegli una vasta gamma di piante

Se hai difficoltà a trovare l’amore per il tuo giardino all’ombra, potrebbe essere il momento di ampliare la tavolozza delle tue piante. Piante da ombra in fiore come la digitale (Digitalis) e l’aster (Aster) possono aggiungere colore al tuo giardino. Non dimenticare di sperimentare varietà insolite che aggiungono una gamma di colori e trame.

Realizza la bellezza naturale delle piante da ombra

Impara ad apprezzare l’estetica unica e vera delle piante da ombra. Le stagioni di fioritura possono essere più brevi, ma la bellezza tranquilla del fogliame ombroso e la privacy che offre sono spesso insostituibili.

FAQ

D: Quali piante sono le migliori per un giardino all’ombra?

R: Cerca felci, ellebori e hosta che amano l’ombra e che si adattano bene alla luce solare minima.

D: Come faccio a sapere se il mio giardino è abbastanza umido per le piante da ombra?

R: Monitorare regolarmente l’umidità del terreno. Se il terreno sembra asciutto, prendi in considerazione metodi per trattenere l’umidità come il pacciame o un sistema di irrigazione.

D: Posso avere piante da fiore in un giardino all’ombra?

R: Sì, scegli piante da fiore tolleranti all’ombra come la digitale e varie specie di astri.

D: Dovrei cambiare il mio approccio con il cambiare delle stagioni?

R: I giardini all’ombra possono richiedere cure diverse nelle diverse stagioni, soprattutto per quanto riguarda l’umidità e la protezione dagli agenti atmosferici.

Leggi  Come si possono tenere lontani gli storni dai ciliegi per salvare i frutti?
  • Casa
  • Giardino
  • I consigli degli esperti per un giardino all’ombra di successo