Errori comuni che i giardinieri commettono quando piantano le verdure in primavera

Image

Cari amanti del giardino, it primavera è in vista e questo significa che è ora di farlo verdure piantare nel giardino. Ma fa attenzione, errori comuni può assicurarti che tu raccolto non ha il successo sperato. Scopri in questo articolo quali errori dovresti commettere evitare ad a rigoglioso orto creare!

Non fare un piano

Sembra semplice, ma iniziare a piantare senza un piano chiaro spesso porta ad un utilizzo inefficiente dello spazio e ad impianti poco performanti. Prima di piantare, considera quali verdure vuoi coltivare, leggi le loro esigenze specifiche e determina dove cresceranno meglio nel tuo giardino. Ciò include considerazioni come la luce solare, il fabbisogno idrico e le condizioni di crescita.

Non considerare la dimensione delle piante mature

Molti giardinieri sottovalutano quanto possono crescere le grandi piante vegetali. Ciò può portare al sovraffollamento, dove le piante competono tra loro per la luce solare e le sostanze nutritive. Consulta le confezioni dei semi o le etichette delle piante per informazioni sulla diffusione delle piante e pianifica uno spazio sufficiente tra ciascuna pianta.

Ultimo minuto per l’acquisto dei semi

Aspettare fino all’ultimo minuto per acquistare semi o piantine può significare che ti trovi di fronte ad una scelta limitata e potresti non essere in grado di piantare le tue varietà preferite. Inizia ad acquistare semi o piante in tempo per evitare delusioni.

Analisi del terreno Ignorare

Molti giardinieri commettono l’errore di non eseguire un test del terreno prima di piantare. Un semplice test del terreno può fornire informazioni essenziali sul valore del pH e sui nutrienti mancanti o presenti in abbondanza. Queste informazioni possono essere cruciali per dare alle tue verdure il miglior inizio.

Leggi  Come distruggere efficacemente i ceppi degli alberi? Scopri questi 3 metodi efficaci!

Piantine che non si sono indurite

Le piantine coltivate in casa dovrebbero essere gradualmente esposte alle condizioni esterne. Questo processo è chiamato “indurimento”. Mettere improvvisamente le piantine all’aperto senza questa procedura può portare alla loro morte a causa degli elementi a cui non sono abituate.

Pianta le giovani piante più in profondità

I pomodori, ad esempio, traggono grande beneficio dall’essere piantati in profondità perché possono sviluppare radici aggiuntive lungo il fusto sepolto. Ciò non solo rende le piante forti, ma supporta anche la loro capacità di assorbire nutrienti e acqua.

Domande frequenti

  • Casa
  • Giardino
  • Errori comuni che i giardinieri commettono quando piantano le verdure in primavera