consigli per l’integrazione dei giardini verticali

Image

In qualità di specialista di design d’interni, sono sempre alla ricerca delle ultime tendenze che possono trasformare qualsiasi spazio in un’oasi di bellezza e tranquillità..

Una di queste tendenze che ha fatto scalpore nel mondo della decorazione per esterni è il giardinaggio verticale.

Questo approccio innovativo al giardinaggio non è solo aggiunge un tocco di verde agli spazi esterni, oltre a massimizza l’uso dello spazio, ideale per chi ha uno spazio esterno limitato.

In questo articolo, diamo un’occhiata più da vicino al mondo dei giardini verticali e vi darà consigli su come integrarli nella vostra progettazione esterna.

Capire i giardini verticali

Giardini verticaliConosciuti anche come muri viventi o pareti verdi, sono giardini autosufficienti attaccati alle pareti esterne o interne di un edificio.

Sono disponibili in varie dimensioni e forme, e possono essere su misura per ogni spazio.

Le piante di un giardino verticale sono solitamente collocate in moduli che contengono un substrato di coltivazione come il terreno o un sostituto del terreno.

Vantaggi dei giardini verticali

Oltre al loro fascino estetico, i giardini verticali offrono numerosi vantaggi. Aiutano ridurre l’assorbimento di calore degli edifici, consentendo ridurre i costi energetici.

Migliorano inoltre la qualità dell’aria filtrando gli inquinanti e produrre ossigeno.

Inoltre, forniscono l’habitat per gli uccelli e gli insetti utili, promuovono la biodiversità.

Scegliere le piante giuste

Il successo del vostro giardino verticale dipende in gran parte dalla scelta delle piante.

Leggi  Create rifugi confortevoli e freschi nel vostro spazio esterno

Quando si scelgono le piante per il giardino verticale, si considerano fattori come le esigenze di luce, il tasso di crescita e le dimensioni a maturità.

Le piante che prosperano nei giardini verticali sono felci, piante grasse, ederae alcune specie erbe e verdure.

Consigli per la scelta delle piante

  • Requisiti di illuminazione: Assicuratevi che le piante scelte siano in grado di crescere con la quantità di luce solare disponibile nella località scelta.
  • Velocità di crescita: Scegliete piante con un tasso di crescita lento o moderato per ridurre al minimo la manutenzione.
  • Dimensioni a maturità: Considerate le dimensioni della pianta a maturità per evitare che cresca oltre il suo spazio.

Integrare i giardini verticali nella progettazione degli esterni

Esistono innumerevoli modi per incorporare i giardini verticali nella vostra decorazione esterna.

Potete usarli come punto focale del vostro giardino, oppure usarli per creare un’area di sfondo verde Per i vostri posti a sedere all’aperto.

Si possono utilizzare anche per aggiungere un tocco di verde al vostro balcone o patio.

Suggerimenti per l’integrazione dei giardini verticali

  • Creare un punto focale: Utilizzate un giardino verticale per attirare l’attenzione su un’area particolare del vostro giardino.
  • Aggiungete uno sfondo verde: Collocate un giardino verticale dietro la vostra area salotto all’aperto per creare un’atmosfera serena e rilassante.
  • Massimizzare lo spazio limitato: Se lo spazio esterno è limitato, utilizzate un giardino verticale per aggiungere verde senza occupare troppo spazio.

Manutenzione del giardino verticale

A giardino verticale è relativamente semplice. Acqua regolarmente e alimentazione sono essenziali e potrebbe essere necessario potare le piante di tanto in tanto per mantenere il loro aspetto migliore.

È anche importante monitorare la salute delle piante regolarmente e trattare le malattie o i parassiti immediatamente.

Leggi  Sbloccare i risparmi: come le ispezioni regolari dei tetti possono far risparmiare il portafoglio

Incorporare i giardini verticali nel vostro progetto di esterni può trasformare il vostro spazio in un’oasi verde e rigogliosa..

Con il giusta scelta di piante e corretta manutenzioneè possibile godere della bellezza e benefici di un giardino verticale tutto l’anno.

Ultimi articoli

Potreste essere interessati anche a

Condividi questo:
  • Casa
  • Giardino
  • consigli per l’integrazione dei giardini verticali